Eduardo Vittoria

Nasce a Napoli nel 1923. Nel 1947 si laurea in Architettura a Napoli, dal 1968 al 1973 insegna presso la libera Università di Pescara e dal 1973 all'Università di Napoli.
Riceve il premio In/Arch nel 1964 per la ripianificazione di Capo Carbonara (CA) come centro turistico.
Consulente di Industrial Design e, dal 1952 al 1960, consulente di architettura per Olivetti.
Scompare nel maggio 2009.

Opere ad Ivrea

1955 - Centro studi ed esperienze

1956 - Stabilimento, S. Bernardo d'Ivrea (TO)

1957 - Copertura cortile Nuova ICO

1959 - Centrale termoelettrica

1968-70 - Stabilimenti a Crema, Scarmagno (TO) e Marcianise (CE) in collaborazione con l'architetto Marco Zanuso

centro studi ed esperienze cortile interno officina h centrale termica